OFICINA DE TURISME SANT JULIÀ DE LÒRIA

Plaça Laurèdia – Sant Julià de Lòria
AD600 – Principat d’Andorra
T. +376 744 045
E-mail: turisme.lauredia@comusantjulia.ad

Image Alt

Il Principato di Andorra

Le Giornate dei vini d’alta quota hanno luogo nel Principato di Andorra, un Paese piccolo (con una superficie di 468 m2 e meno di 80.000 abitanti) situato nel cuore dei Pirenei, tra Spagna e Francia.

Distanze:

Barcellona: 200 km  //  Madrid: 600 km

Tolosa: 185 km  //  Parigi: 850 km

Gli aeroporti più vicini: Barcellona e Tolosa

Ogni anno Andorra attira oltre 8 milioni di turisti,

la maggior parte dei quali è soprattutto interessata all’offerta sciistica in inverno e all’ampia varietà di attività di turismo attivo d’estate. Lo shopping, i centri termali e la gastronomia non fanno che completare quest’esperienza davvero unica in un Paese con un’estensione di appena 468 km2 in cui natura e modernità sono in perfetto equilibrio.

Il Principato di Andorra, che ospita numerose manifestazioni sia sportive che culturali di fama internazionale, è un’affermata sede di gare sportive (sci, mountain bike, bicicletta e trial) ed eventi culturali.

Per il settimo anno consecutivo il Cirque du Soleil torna ad Andorra e quest’anno lo fa con Rebel, un esclusivo spettacolo che rende omaggio a cantanti maschili internazionali.

ll paesaggio è l’aspetto caratteristico su cui si basa il potente settore dei servizi.

Fino all’arrivo del turismo, le colonne portanti dell’economia nazionale erano l’agricoltura e l’allevamento. Attualmente, tali settori, sebbene non svolgano un ruolo di rilievo in termini economici, sono comunque fondamentali per mantenere l’ecosistema e il paesaggio andorrano, nonché per conservare l’interesse turistico del Paese.

Andorra, il piccolo Paese dal grande patrimonio storico e culturale

Il principato vanta una ricca cultura millenaria che, grazie all’immenso patrimonio del suo paesaggio e alle numerose leggende e tradizioni tramandate di generazione in generazione, definisce ciò che oggi è Andorra: un Paese minuscolo con un immenso patrimonio storico e culturale, tutto da scoprire.

  • Oltre 20 musei in soli 468 km2
  • L’arte romanica, la più rappresentata in Andorra

I sapori d’alta montagna

Quando si pensa alla gastronomia andorrana, la prima cosa che viene in mente è la cucina tradizionale di montagna con materie prime di altissima qualità e piatti ideali per resistere alle rigide temperature invernali.
Tuttavia, Andorra è molto di più. Gastronomia
tipica, cucina orientale, specialità italiane,
squisite tapas d’autore… I suoi oltre 400 ristoranti
sono una vera e propria tentazione per tutti gli amanti
della buona tavola.

Per ulteriori informazioni visitare www.visitandorra.com